Clinica medica ortopedica Santa Ines

Radiografie

Tavolo radiografico
Esami radiologici

Il nostro centro dispone del nuovo reparto di radiologia, con apparecchiature efficienti ed efficaci.

La radiografia, una modalità di imaging a cui ci si affida sempre con maggior frequenza, data la sua estrema precisione, consente di eseguire esami radiografici di qualsiasi distretto anatomico (cranio, colonna vertebrale, arto superiore ed inferiore, torace, addome, bacino, teleradiografie della colonna e degli arti inferiori, esami sotto carico, funzionali).

Contatta la segreteria del centro

Diagnostica per immagini radiologica

È una metodica radiologica in cui tramite l’emissione di (radiazioni ionizzanti) raggi x si riesce a visualizzare l’apparato scheletrico e alcuni dei tessuti molli presenti all’interno de corpo umano.

Molto diffuso è il suo impiego nella valutazione dei traumi ortopedici periferici e del torace (in grado di identificare focolai infettivi, quadri di congestione polmonare, versamenti pleurici) e di tutto l’apparato osteoarticolare (identificazione del osteoartrosi di fratture, tumori ossei etc..).

Che tipologie di esami possiamo eseguire
Che tipologie di esami non possiamo eseguire

Chi non può eseguire l’esame

Di norma è un’esame che non richiede particolari restrizioni. Eccetto che per le donne in età fertile che devono essere sicure di non essere in gravidanza perché le radiazioni possono essere nocive per il feto.

In caso di gravidanza sarà il medico stesso a prescrivere altre soluzioni che non richiedano l’uso di radiazioni ionizzanti.


I pazienti più piccoli saranno tutelati attraverso l’utilizzo di paragonadi (protezioni di piombo) posizionati sugli organi genitali.

Chi non può eseguire l'esame

Come viene redatto il referto

Esecuzione dell’esame: è sufficiente presentarsi in struttura qualche minuto prima dell’esame, munito dei propri documenti personali e della richiesta del medico.

Il CD con le immagini dell’esame sarà disponibile per il ritiro insieme al referto in 2 giorni lavorativi.

URGENZA: è possibile scaricare le immagini ed il referto, direttamente on-line cliccando sul link sottostante, entro le 2 ore dall’esecuzione dell’esame, facendone richieste al desk, e pagando un piccolo sovraprezzo per l’urgenza richiesta.

Quanto dura l’esame

Il tempo richiesto per l’esecuzione dell’esame è di 15 minuti circa per un singolo distretto, di 30 minuti circa per un doppio distretto (I tempi d’esecuzione dipendono da diversi fattori e sono da considerarsi indicativi).

La radiografia è dolorosa o pericolosa?

La radiografia non è dolorosa: i raggi x non provocano alcuna sensazione al paziente quando passano attraverso il corpo.

La dose di radiazione degli apparecchi di nuova generazione come quello in uso presso il nostro centro è molto limitata, ma deve essere utilizzata con parsimonia.  Ciascun esame radiologico deve essere giustificato da un preciso quesito diagnostico, del proprio specialista, non risolvibile con altre metodiche.